Cosa
  • abbigliamento
  • arte
  • divertimento
  • giardini
  • giocattoli
  • libri e fumetti
  • ludoteche
  • mangiarini
  • musei
  • natura
  • piscine
  • prima infanzia
  • scuole di danza
  • scuole di lingue
  • scuole di musica
  • scuole di teatro
  • servizi
  • sport
  • teatri
Dove

Nel cuore verde di San Niccolò c’è un giardino segreto, un piccolo parco che pochi conoscono e ancor meno frequentano: il giardino Piero Filippi, ai più noto come giardino alla Carraia, che si incontra in fondo al viale alberato che percorre via dell’Erta Canina (quella che parte dalla Beppa Fioraia, per capirsi). Varcato il cancello d’ingresso, il Giardino si apre a ventaglio, leggermente infossato rispetto alla collina che comincia a salire verso ignote residenze private immerse nel verde. Una conformazione che protegge il giardino dal vento e che lo rende particolarmente attraente nei periodi non ancora caldissimi.
L’ovale d’ingresso è attrezzato con altalene e altri giochi, ben equilibrato tra zone di luce e di ombra, con tavoli e panche disseminati ovunque.
Nel cuore del giardino c’è un terrapieno (o una collina naturale, non saprei) dove trova posto un ninfeo, attorno al quale partono due rampe laterali che portano ad una zona sopraelevata dove si trovano un pergolato attrezzato con barbecue, tavoli e casotto destinati alle cene sociali del quartiere e disponibili alla cittadinanza per compleanni e altre occasioni.
Dal pergolato parte poi un breve viottolo che conduce ad un campo di calcetto in erba sintetica, perfetto per smaltire il picnic.

Il giardino alla Carraia è un luogo molto bello che ha vissuto lunghi anni di abbandono, coi giochi devastati dalle intemperie, il ninfeo secco e adibito a succursale della depositeria comunale e le suddette attrezzature in uno stato di degrado deprimente e non adatto ai bambini.
Da un paio d’anni sembra che ci sia una nuova attenzione da parte della città e di associazioni del luogo e non (un grande lavoro di ripulitura mi risulta essere stato operato da No Dump e Riot Van nel luglio 2015 con l’evento Icché ci va ci vole!) verso uno spazio che potrebbe essere un’enorme risorsa per il quartiere, per la città e perfino per i turisti, considerata la posizione centralissima. Speriamo che duri!

Vota e scrivi una recensione

Il tuo voto per questo spazio

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

La tua recensione dovrebbe essere lunga almeno 140 caratteri

You agree & accept our Terms & Conditions for posting this review?

building Gestisci questo posto? Reclamalo! Reclamalo!

Reclama questo spazio

You agree & accept our Terms & Conditions for posting this information?.