building Own or work here? Claim Now! Claim Now!
Contact Listing Owner Contact Now!

La Bottega dei RagazziSono andata per la prima volta alla Bottega dei Ragazzi in occasione di un laboratorio artistico per bambini da 3 a 5 anni, dedicato a Kandinsky e alla sua sperimentazione con le forme e i colori. Non sono poi tantissime le iniziative di questo tipo dedicate ai bambini sotto i 6 anni, e il fatto che fosse anche gratuita l’ha resa un’occasione troppo ghiotta per non approfittarne.
La Bottega dei Ragazzi nasce nel 2006 come sezione didattica dell’Istituto degli Innocenti. Fra scuole e privati ospita circa 14.000 bambini l’anno, con attività che uniscono contenuti educativi, sviluppo della creatività e sperimentazione.
Già dall’ingresso dell’Istituto degli Innocenti, che di per sé rappresenta il simbolo dell’infanzia nella nostra città – e del cui museo aspetto con entusiasmo l’apertura – si respira un’atmosfera di accoglienza verso le famiglie. La ragazza al desk, gentilissima, fornisce informazioni e si occupa di un bookshop, dove si trova una piccola ma interessante selezione di libri per bambini, assieme ad altri piccoli oggetti e giocattoli.

La Bottega dei RagazziDopo un breve appello dei presenti (è necessaria la prenotazione), l’operatrice Serena ha iniziato il percorso coi bambini e i loro accompagnatori – in questo caso richiesti per l’età dei partecipanti. Dalla lettura di un affresco raffigurante una Madonna col Bambino, funzionale a introdurli al senso e all’uso dei tre colori primari, Serena ha poi portato i bambini nei locali della vera e propria “Bottega”, ultimo piano di un edificio retrostante il chiostro degli Innocenti. La Bottega è uno spazio ampio e luminosissimo completo di arredi pensati per i bambini, e fornito di comodi bagni. Con le sue finestre su quattro lati, sembra di stare in cima a una torre, ma c’è un ascensore per raggiungerla. Luce e pulizia invitano a sedersi e a creare, lavorare, pasticciare in allegria.
Qui si è svolta la parte più pratica del laboratorio: ai bambini è stata mostrata la riproduzione di un dipinto di Kandinsky, e sono stati invitati a leggerne i contenuti come meglio gli suggeriva la fantasia; posti ognuno davanti a un foglio bianco, hanno poi creato la loro opera usando forme elementari (cerchio, triangolo e quadrato) e colori primari (rosso, giallo, blu).

Il programma dei laboratori è aggiornato costantemente e di solito prevede un paio di appuntamenti per la fascia 3-6 anni e un paio per la fascia 7-10, questi ultimi spesso abbinati a una parte di visita in esterna. Ovviamente i posti sono limitati ed è bene prenotare per tempo.

 

Voti e recensioni

Vota questa attività

angry
crying
sleeping
smily
cool
Cerca

Scrivi una recensione di almeno 140 caratteri

You agree & accept our Terms & Conditions for posting this review?

Tabella opzioni privacy

Necessari

Per funzionare questo sito ha all'interno del suo codice alcuni cookies, che permettono ad esempio di avere un account utente, di salvare i tuoi luoghi preferiti, di inserire un commento, di condividere i nostri post sui social.

wordpress